Hai bisogno di aiuto?

Contattaci
Cartine per Sigarette

Cartine per sigarette: ecco tutto quello che c’è da sapere

Scopri la differenza tra le diverse tipologie di cartine per sigarette e le offerte che ti riserva Terzia!

Nel mondo del RYO (Roll Your Own) è fondamentale la scelta delle cartine giuste. Di conseguenza, è molto importante imparare a conoscere le loro caratteristiche per poterle distinguere nel momento dell'acquisto.

Iniziamo con le caratteristiche principali che le differenziano: le cartine sono composte per l’80% da cellulosa, che può provenire da piante diverse che ne determinano il gusto, come canapa, riso, bamboo, lino e legno, e per il 20% da carta con riempitivi che modificano il comportamento della cartina (tipo A e B). Le cartine contengono anche una sottile striscia di colla (gomma arabica) per chiuderne i due lembi nel momento del rollaggio.

È fondamentale sapere che, in base alla lavorazione, le cartine sono classificate in due modi: quelle di Tipo A e quelle di Tipo B.

Cartine di Tipo A: da Terzia trovi Rizla, Smoking, DIP, Rex Bravo e Job

Queste cartine sono spesse, bianche e porose e vengono dette “sbiancate”. Lo sbiancamento può avvenire sia attraverso lavorazione meccanica sia tramite lavorazione chimica, ma quest’ultima è sempre meno diffusa. Hanno una velocità di combustione elevata, questo perché composte da “alette” che facilitano il bruciare della sigaretta, anche senza aspirarla. Queste cartine possono consentire di ottenere sigarette con livelli di condensato e nicotina bassi e sono indicate per i tabacchi umidi e semi-umidi.

Nell’offerta Terzia è possibile trovare varie cartine appartenenti a questa tipologia, tra cui:

Cartine di Tipo B: la novità del mondo dell’hand rolling

Cartine sbiancate e non, sottili e semi-trasparenti, sono una novità piuttosto recente nel mondo dell’hand rolling. Hanno una velocità di combustione lenta, quindi se non si aspira costantemente c’è il rischio che la sigaretta si spenga. I livelli di condensato e nicotina che si possono ottenere dalle sigarette rollate con queste cartine sono generalmente superiori a quelli delle cartine di tipo A. Inoltre, bruciando più lentamente, l’apporto totale di nicotina ingerito può essere decisamente maggiore. Sono indicate per i tabacchi secchi.

Le cartine di Tipo B standard più apprezzate che è possibile trovare nel catalogo Terzia sono:

  • Rizla - Corta Silver: cartina sottile e trasparente, filigranata e perforata, di massima qualità e leggerezza per un sapore ed un aroma di altissimo livello e con colla in gomma arabica naturale;
  • Done in Paper – Corta singola;
  • OCB – Corta Premiumcartina fine e trasparente, filigranata, con gomma arabica naturale; facilmente riconoscibile grazie al suo esclusivo ologramma OCB!
  • OCB – Cartina  Virgin: di colore brown, ultrasottile, non sbiancata, molto leggera e lievemente porosa, per sperimentare un modo di fumare più “morbido”; si abbina perfettamente con i filtri Virgin e Bio OCB;
  • Smoking Cartina Small blu: cartina sottile filigranata 13 g/mq, combustione lenta con pratico sistema sticky tab, cartina di garanzia iniziale e certificazione FSC.

È importante evidenziare che le Tipo B standard possono essere anche di tipo “finissime”: stiamo parlando, ad esempio, di Rizla Precision, la più sottile e leggera della famiglia, ma anche forte e resistente, che grazie alla sua filigrana innovativa garantisce un rollaggio perfetto ed assicura un gusto di Tabacco autentico al 100%; della linea Gizeh Super Finedi OCB Ultimate,  è una cartina super sottile, quasi trasparente, per veri estimatori, la prima a pesare solo 10g/m²; e della linea Smoking Thinnest, cartine ultraleggere con un peso di soli 10g/m².

Non solo standard, ma anche naturali

All’interno delle cartine di Tipo B si inseriscono anche quelle naturali (realizzate con fibre naturali, senza additivi chimici, colla naturale e vegetale e packaging eco-friendly stampato con inchiostri vegetali) che lasciano inalterato il sapore del tabacco, regalando un aroma inconfondibile: queste possono essere biologiche, realizzate utilizzando materie prime provenienti esclusivamente da coltivazioni certificate bio, senza pesticidi, erbicidi o fertilizzanti artificiali, altrimenti dette bio organiche.

Nel catalogo Terzia è possibile trovarne di tutti i tipi!

Tra le naturali è possibile trovare le due linee di cartine firmate Rizla: Bamboo, la prima cartina al mondo creata in Bamboo e per questo tree-free perché realizzata senza utilizzo di alberi: più sottile, più resistente e flessibile per agevolare il rollaggio e 100% ecosostenibile, biodegradabile e senza componenti aggiuntivi; Natura, sottile e trasparente, coltivata responsabilmente, è la cartina che fornisce un modo alternativo di rollare e godersi il gusto puro del tabacco, con aroma naturale. Tra questa tipologia di cartine ci sono anche:

  • Rex Bravo – Cartina Naturale: in fibre naturali, non sbiancata e senza cloro;
  • Le cartine RAW, caratterizzate tutte dal fatto di essere realizzate in fibre naturali non sbiancate e non raffinate e con colla di qualità suprema che permette una tenuta perfetta e bassa produzione di cenere.

Ma l’offerta Terzia non finisce qui! Ecco quali tipologie di cartine naturali certificate bio è possibile trovare su terzia.com:

  • Tra le cartine più apprezzate dai fumatori “eco-friendly” c’è la OCB – Cartina Corta BioLa gamma canapa organica è prodotta con pura canapa coltivata biologicamente, non sbiancata e con gomma arabica naturale; proposta in una confezione ecologica, prodotta con materiale riciclato e stampato con inchiostri vegetali;
  • La nuova Smoking – Organiccartina ecologica 100% in canapa, non sbiancata, dal colore naturale e con sistema “Sticky Tab” per attaccare il libretto.
     

Ora che sai tutte le caratteristiche sulle cartine per sigarette, che aspetti ad entrare nel mondo del RYO?

Terzia, nessuno ti dà di più.

Condividi articolo